Praticanti

Regolamento per la pratica forense e l’esercizione del patrocinio

La pratica forense, ai sensi dell’art. 41, comma 1, L. n. 247/2012, consiste nell’addestramento, a contenuto teorico e pratico, del praticante avvocato finalizzato a fargli conseguire le capacità necessarie per l’esercizio della professione di avvocato e per la gestione di uno studio legale nonché a fargli apprendere e rispettare i princìpi etici e le regole deontologiche
Scarica il regolamento integrale


Regolamento per la frequenza della scuola forense organizzata dal Consiglio dell’Ordine di Chieti

Il praticante ha l’obbligo della frequenza della scuola di formazione organizzata dall’Ordine degli Avvocati di Chieti. L’attività didattica della Scuola di formazione è articolata per moduli monodisciplinarie/o multidisciplinari
Scarica il regolamento integrale