News

UNEP: novità introdotte dalla l. 30/12/2018, n. 145 relative alla notificazione degli atti giudiziari a mezzo posta

UNEP TRIBUNALE DI CHIETI

NOVITA’ INTRODOTTE DALLA L. 30/12/2018, N. 145 RELATIVE ALLA NOTIFICAZIONE DEGLI ATTI GIUDIZIARI A MEZZO POSTA

Si comunica che la legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge Bilancio 2019) ha introdotto alcune rilevanti modifiche alla legge 890/1982 sulle “notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari” ed in particolare, le seguenti novità:

ART.7 – REINTRODUZIONE COMUNICAZIONE AVVENUTA NOTIFICA (CAN)
A partire dal giorno 1° gennaio 2019 è stata ripristinata la comunicazione di avvenuta notifica (CAN) con la quale il destinatario viene informato, a mezzo raccomandata, dell’avvenuta consegna dell’atto notificato a persona abilitata a riceverlo per suo conto. Il costo della raccomandata è a carico del mittente.

ART.6 – RESTITUZIONE AVVISO DI RICEVIMENTO 23L A MEZZO PEC
Entro il 1° giugno 2019 sarà riconosciuta al mittente la facoltà di richiedere la restituzione dell’avviso di ricevimento (modello 23L) tramite PEC. In tal caso, l’avviso verrà reinoltrato, entro 5 giorni dalla consegna del plico. L’indirizzo PEC dovrà essere indicato dal mittente, secondo le modalità che verranno fornite da Poste per la corretta acquisizione dello stesso.

Elezione del Comitato Pari Opportunità

Elezione di 10 componenti del Comitato Pari Opportunità per il quadriennio 2019/2022

Differimento Elezione di 10 componenti del Comitato Pari Opportunità per il quadriennio 2019/2022

Allegati