comunicazione urgente Presidente COA CHIETI – 9.3.2020

Care Colleghe, Cari Colleghi,

Vi rimetto in allegato il D.L. 8 Marzo 2020 n. 11, in uno al Comunicato urgente del Ministero della Giustizia inerente il medesimo provvedimento di legge.

A seguito della riunione in videoconferenza appena conclusasi tra la Presidente della Corte d’Appello, il Procuratore Generale, i Presidenti dei Tribunali del Distretto, i Procuratori della Repubblica ed i Presidenti dei COA del Distretto, è stato stabilito che tutte le udienze civili e penali fissate tra il 9 e il 22 Marzo 2020 non saranno tenute e saranno differite d’ufficio a data successiva al 22 Marzo 2020, in ottemperanza a quanto stabilito dal D.L. sopra richiamato.

Non sarà, dunque, necessaria la presenza dei Difensori in udienza, con l’ovvia conseguenza che le date di rinvio saranno comunicate dalle Cancellerie.

Fanno eccezione i procedimenti espressamente richiamati nel D.L. n. 11/2020 e nella nota del Ministero della Giustizia.

Preciso, altresì, che tutte le Cancellerie dal 9 al 22 Marzo 2020 saranno chiuse al pubblico e che verrà istituito un apposito presidio solo per il deposito degli atti urgenti in scadenza sia nel settore civile che nel settore penale non rientranti nella sospensione prevista dal richiamato provvedimento legislativo.

Il Presidente del Tribunale mi ha convocato per la giornata di domani, unitamente al Procuratore della Repubblica, per elaborare un provvedimento che renda ancor più chiare le disposizioni del D.L. in ordine a questo primo periodo di emergenza sanitaria.

In conclusione, invito le Colleghe ed i Colleghi a non recarsi in Tribunale se non per partecipare alle specifiche udienze escluse dal rinvio d’ufficio.

Cordiali saluti.

Il Presidente

(Avv. Goffredo Tatozzi)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.